30 ottobre 2010

Risotto con radicchio, speck e taleggio



Oggi a pranzo ho cucinato un risottino buonissimo che ho visto sul blog "Kucina di Kiara".
Era da un po’ che volevo fare il risotto con il radicchio e quando ho visto la versione di Chiara con speck e taleggio ho deciso che era arrivata l’ora di provarlo!!!...e ho fatto proprio bene….è buonissimo!!!
Qui il post originale.

Ingredienti per 4 persone:
• 300 g di riso Carnaroli
• 15/16 foglie di radicchio rosso
• 160 g di speck
• 200 g di taleggio
• 800 ml di brodo vegetale
• 1 cipolla
• 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 30 g di burro
• 4 cucchiai d’olio e.v.o.

Preparazione:
In una pentola soffriggere la cipolla tritata nell’olio. Unire lo speck e il radicchio tagliati a striscioline e lasciar stufare per alcuni minuti. Aggiungere il riso e farlo tostare.
A questo punto cuocere il riso aggiungendo, poco alla volta, il brodo, continuando a mescolare.
Qualche minuto prima della fine della cottura aggiungere il taleggio tagliato a dadini.
Mantecare il risotto con il burro e il parmigiano grattugiato; lasciare riposare alcuni minuti e servire.






Grazie per la ricetta Chiara!!!...è ottimo!!!
Buon week end!...Vanessa

29 ottobre 2010

Latte fritto salato al formaggio


La ricetta di questo antipasto è un esperimento ed è nata pensando al mio ragazzo. Avevo voglia di preparargli qualcosa: purtroppo (x me che adoro farli e ovviamente mangiarli ^_- ) lui non ama particolarmente i dolci…ma uno dei suoi preferiti è il latte fritto. Però siccome gliel’ho già preparato molte volte ho pensato di fare il latte fritto…salato!!!

Ingredienti:
• 300 ml di latte
• sale
• pepe
• noce moscata
• 60 g di farina
• paprika
• parmigiano grattugiato circa (2 cucchiai colmi credo…io sono andata ad occhio)
• 1 uovo sbattuto
• farina per infarinare
• pangrattato
• olio di semi per friggere

Preparazione:
In un pentolino scaldare il latte con un pizzico di sale, pepe e una grattata di noce moscata. Portare a ebollizione, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per qualche minuto.
In una pentola mettere la farina e versare poco alla volta il latte, mescolando in continuazione per evitare che si formino grumi.
Cuocere a fuoco moderato, mescolando, e portare ad ebollizione. Quando si otterrà una crema molto corposa togliere dal fuoco. Unire la paprika (quanta ne volete…dipende dai gusti) e il parmigiano grattugiato.
Imburrare una teglia di alluminio (15x19) e versare la crema livellandola bene.
Far raffreddare, dopodichè porre in frigorifero a solidificare per un’ora.
Tagliare a quadratini e passarli nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
Metterli in una padella con olio bollente e farli dorare. Far assorbire l’olio in eccesso con della carta da cucina e servire caldi o tiepidi.




Devo dire che l’esperimento è riuscito bene, è piaciuto a tutti, per cui ho già in mente una prossima versione…con il prosciutto!!!
Vanessa

28 ottobre 2010

Ciambella bicolore



Oggi vi propongo la ricetta di una ciambella golosissima!...ottima in qualsiasi momento: a colazione con una tazza di latte, dopo pranzo come dessert, per merenda e dopo cena sul divano con un tè fumante!...insomma…sempre!!!

Ingredienti:
• 250 g di farina
• 150 g di burro
• 180 g di zucchero
• 3 uova
• scorza grattata di un limone
• 1 bustina di lievito per dolci
• 2 o 3 cucchiai di cacao amaro (dipende dai gusti)
• poco latte

Preparazione:
Sbattere il burro fuso con lo zucchero. Unire un uovo alla volta, la buccia grattata del limone e, lentamente, la farina. Sbattere bene per qualche minuto. Per ultimo incorporare il lievito.
Dividere il composto in due parti ed in una aggiungere il cacao sciolto i poco latte in modo che rimanga molto denso.
Mettere, alternando, un cucchiaio di impasto bianco ed uno di impasto scuro in una teglia per ciambelle imburrata ed infarinata.
Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 35-40 minuti (regolatevi con il vostro forno). Fare comunque la prova dello stecchino per verificare la cottura.






Un po’ di fettine…




Ieri sono stata invitata ad inserire il mio blog su Smilla Magazine perciò da oggi potete trovarmi anche lì!!!
“SMILLA è un magazine che offre una rassegna stampa quotidiana degli articoli pubblicati su siti di informazione e blog dedicati al mondo della cucina. SMILLA estrapola per ogni articolo uno snippet o breve riassunto che dir si voglia, fornendo così una notizia incompleta, che può essere letta nella sua versione integrale, seguendo il link apposto alla fine di ogni testo.”




Vanessa

27 ottobre 2010

Riso con le patate



Oggi un’altra ricettina che mi ha insegnato la mia mamma: il riso con le patate. È molto semplice da fare ed è buonissimo. La mamma mi ha insegnato un piccolo segreto: aggiungere la scorza di parmigiano che lo rende ancora più buono.

Ingredienti:
• riso
• acqua q.b.
• patate
• cipolla
• sedano
• scorza di parmigiano
• olio e.v.o.

Preparazione:
In una pentola far bollire l’acqua con le patate sbucciate e tagliate a pezzetti (lasciare qualche pezzo più grosso da schiacciare a cottura ultimata), la cipolla, il sedano, la scorza di parmigiano ben grattata e sciacquata e un po’ di olio.
(se volete potete aggiungere anche carote e passata di pomodoro)
Quando le patate saranno cotte aggiungere il riso e portare a cottura.






Approfitto di questo post per parlarvi del carinissimo gioco "Quanti anni compio?" del blog “Zucchero & Farina” a cui partecipo.



Si tratta di indovinare l’età dell’autrice del blog che ha compiuto gli anni ieri (Augurissimi!!!). Chi indovinerà riceverà un piccolo pensiero.
Divertente no?!? ^_^ correte a partecipare!!!
Vanessa

26 ottobre 2010

Torta salata porri, ricotta e pecorino



La ricetta di questa buonissima torta salata l’ho presa dal blog "Meringhe alla panna" di Sara. Io però l’ho un po’ modificata: la prima volta che l’ho fatta ho utilizzato la pasta sfoglia al posto della pasta da quiche. Mi era piaciuta molto ma la seconda volta che l’ho fatta ho aumentato un po’ le dosi degli ingredienti (che ci posso fare se sono ingorda?!? ^_^ ).
Quindi vi scrivo la ricetta da me modificata ma qui trovate il post originale.

Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 3 o 4 porri
• 500 g di ricotta di pecora
• 3 uova
• parmigiano grattugiato
• pecorino grattugiato
• sale
• pepe
• olio e.v.o.

Preparazione:
Tagliare i porri a rondelle. Saltarli in una padella con l’olio e un goccino d’acqua. Salare, pepare e cuocere per 5 minuti.
In una ciotola sbattere la ricotta con le uova; aggiungere il parmigiano, il sale e il pepe.
Mettere la pasta sfoglia in una teglia con la carta forno, punzecchiare il fondo con una forchetta e versare il composto di ricotta livellandolo bene. Sistemare sopra i porri affondandoli leggermente.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti, ricordandosi, a metà cottura, di spolverizzare la superficie con una bella manciata di pecorino grattugiato.








Grazie Sara per la ricetta!

Con questo post colgo l’occasione per parlarvi del bellissimo candy UN CANDY...E BUON NATALE del blog “Zucchero e Viole”.




La cara Viola ha pensato di organizzare questo candy per augurare a tutti noi un buon Natale…davvero un bel pensiero!!!
Il candy scade il 20 dicembre e il 24 dicembre sapremo chi sarà il fortunato vincitore. Qual è il premio?! Una bellissima zucca/salsiera!!!
Io partecipo e voi?!...se non lo avete ancora fatto andate a dare un ‘occhiata!!!...grazie mille Viola e complimenti per il tuo bellissimo blog e per i tuoi 200 sostenitori!!!
Vanessa

25 ottobre 2010

Torta per il compleanno della mia mamma



Buon lunedì a tutti!!!...passato bene il week end?!...spero di si!!!

Oggi volevo farvi vedere la torta che ho preparato per il compleanno della mia mamma. Tanti tanti auguri mammina!!!!
Si tratta di un Pan di Spagna al cacao farcito con crema pasticcera alla mandorla.

Per realizzare la torta ho utilizzato:
• il mio pan di spagna a cui ho aggiunto 2 cucchiai di cacao amaro
• la mia crema pasticcera a cui ho aggiunto (nel latte) una fialetta di aroma alla mandorla
• zucchero e acqua per la bagna
• panna montata
• granella di nocciole
• penna alimentare in gel gialla
• roselline di ostia gialle
• targhetta di ostia

Ho tagliato a metà il Pan di Spagna, bagnato e farcito con la crema alla mandorla. Dopodichè ho ricomposto la torta e montato la panna che ho steso con una spatola sulla superficie della torta e sui lati.
Ho decorato i lati con la granella di nocciole e sulla superficie ho fatto dei decorini con la penna alimentare e ho messo le roselline e la targhetta di ostia.






Questo è l’interno della torta…




…e questa una fettina…



Vi piace?!...io sono soddisfatta e molto contenta perché è stata apprezzata da tutti!!!
Vanessa

23 ottobre 2010

Crema di zucca



Questa crema è una delle tante ricette che mi ha insegnato la mia mamma. Semplice, veloce e buonissima!...ideale per queste giornate un po’ freddine perché scalda il cuore!!! ^_^

Ingredienti:
• zucca
• un po’ di sedano (il gambo)
• olio e.v.o.
• cipolla
• aglio
• sale
• pepe
• maggiorana

Preparazione:
Sbucciare, pulire e tagliare a pezzetti la zucca.
In una pentola far soffriggere la cipolla e l’aglio tritati nell’olio. Unire la zucca e il sedano tagliati a pezzetti. Aggiungere poca acqua (poca perché la zucca di suo ne rilascia molta). Salare, pepare e aggiungere della maggiorana. Lasciar cuocere fino a cottura.






Buonissima!!!...a me piace molto!...a voi?!?

Con questa ricetta partecipo alla raccolta LE RICETTE CON LA ZUCCA del blog "Non tollero il lattosio"...




...e al contest MINESTRE E ZUPPE del blog "Ti cucino così".



Buon fine settimana!!!...Vanessa

22 ottobre 2010

Muffins allo yogurt con pere e gocce di cioccolato



Morbidi, profumati e….buonissimi!!! La ricetta è tratta da uno dei miei tanti libri di cucina ma un bel po’ modificata da me!!! ^_^

Ingredienti:
• 350 g di farina
• 120 g di zucchero
• 2 uova
• 60 ml di olio di semi
• un vasetto di yogurt bianco da 150 ml
• 2 cucchiai di latte
• ½ bustina di lievito per dolci (8 g)
• 1 grossa pera
• 60 g di gocce di cioccolato

Preparazione:
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere poi l’olio e continuare a sbattere. Unire lo yogurt, la farina, il latte e il lievito e sbattere ancora.
Aggiungere la pera sbucciata e tagliata in piccoli pezzi e le gocce di cioccolato. Mescolare bene e versare il composto nella teglia per muffins per 2/3.
Cuocere in forno preriscaldato a 150°-160° per 30-35 minuti (regolatevi con il vostro forno). Fare la prova dello stecchino.
Una volta freddi, spolverare con lo zucchero a velo.








Con questa ricetta partecipo alla raccolta YOGUR…TI AMO? del blog “Il dolce mondo di Sara”...




...e al contest EVERYBODY LOVES MUFFINS del blog "Mode meets Muffins".





Vanessa

21 ottobre 2010

Staffetta dell’amicizia



Volevo ringraziare Fabiola del blog "Olio e Aceto" per aver pensato a me per partecipare a questo gioco carinissimo, “Staffetta dell’amicizia”, che consiste nel rispondere ad alcune domandine per farsi conoscere meglio e girarle a 14 bloggers.
Come ha scritto Fabiola, anche io non giro il gioco alle mie bloggers preferite, ma alle persone a cui il gioco non è ancora stato girato (ma che comunque stimo molto!!! ^_^ )

Le regole del gioco sono queste:

a)-creare un post inserendo il logo della staffetta e invitare le 14 bloggine che vorresti conoscere meglio;

b)-postare le 8 domande qui di seguito:


1- Quando da piccoli vi domandavano cosa volevate fare da grandi cosa rispondevate?

2- Quali erano i vostri cartoni animati preferiti?

3-Quali erano i vostri giochi preferiti?

4-Qual'è stato il più bel vostro compleanno e perchè?

5-Quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?

6-Quale è stata la vostra prima passione sportiva e non?

7-Quale è stato il vostro primo idolo musicale?

8- Qual'è stato la cosa più bella chiesta(ed eventualmente ricevuta) a Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia?

c)- rispondere alle stesse sul vostro post

Inizia il gioco:




Queste sono le persone a cui giro il giochino:

• Speedy del blog A tutta cucina
• Terry del blog Agrodolce
• Meggy del blog Basilico, malva & cerfoglio
• Tamara del blog Blunotte
• Lady Boheme del blog Hiperica
• Micaela del blog Il criceto goloso
• Gaia del blog Il gaio mondo di Gaia
• Ambra del blog Il gattoghiotto
• Rossella del blog L’angolo delle bontà
• Lory B. del blog Lory B. Bistrot
• Sonia del blog Oggi pane e salame, domani…
• Elenuccia del blog Saltando in padella
• Lucy del blog Ti cucino così..
• Sara del blog Il dolce mondo di Sara


Le mie risposte:

1. Da piccola non avevo proprio le idee chiare: volevo fare la veterinaria, poi la stilista, la ballerina, la maestra…. ^_^

2. Che bei ricordi!!!...allora: Le ballerine volanti, Jem, È quasi magia Johnny, Sailor Moon, Brividi e polvere con pelle e ossa, È un po’ magia per Terry e Magie, L’incantevole Creamy, Magica Emi, Mila e Shiro.

3. Le Barbie!!!!...le adoravo!!!...avevo la casa, il motorino, la macchina e il camper!E poi ovviamente mille vestiti e mille accessori!...Mi piaceva molto anche giocare ai giochi da tavola e con le bambole. Tutto ciò con la mia sorellina!!!

4. Il mio compleanno più bello?!?...sinceramente non me ne viene in mente uno in particolare…è sempre bello festeggiare il mio compleanno perché essendo il 19 di marzo si festeggia anche la festa del papà!!! ^_^

5. Vorrei fare un viaggio in America!!!...e poi vorrei farmi una famiglia ma per questo c’è tempo!!!

6. La danza!!!!...è stata una mia grandissima passione e per qualche anno ho fatto danza modern-jazz. Ora non la pratico più ma continua a piacermi moooolto!!!

7. Direi Ricky Martin e le Spice Girls!

8. Non saprei…forse la casa delle Barbie e il passeggino per le bambole!!!


Carinooooooooo!!!...notte!!! Vanessa

20 ottobre 2010

Tortino di riso con prosciutto e scamorza



Quella di oggi è la ricetta di un piattino che ho preparato ieri sera per il mio ragazzo. Volevo fare una frittata, ma non la solita frittata…volevo qualcosa di un po’ particolare così ho pensato ad una frittata di riso a cui ho aggiunto del prosciutto e della scamorza che avevo in frigorifero.

Ingredienti per 1 persona:
• 2 uova
• sale
• pepe
• parmigiano grattugiato
• 50 g di riso
• poco burro
• 2 fettine di prosciutto cotto alle erbe (o affumicato)
• un po’ di scamorza tagliata in piccoli pezzi
• 1 cucchiaio di latte

Preparazione:
Lessare il riso, scolarlo e unirvi un po’ di burro e mescolare.
In una ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe e il parmigiano grattugiato.
Aggiungere poi il prosciutto spezzettato e la provola tagliata a pezzetti. Unire infine il riso, il latte e mescolare bene.
Cuocere la frittata in una padella antiaderente con l’olio da entrambe le parti. Servire calda.






Con questa ricetta partecipo alla raccolta UN UOVO PER AMICO del blog “Note di cioccolato”.



Vanessa

19 ottobre 2010

Sformato di zucca, patate e piselli con scamorza



Il secondo piatto di oggi è una ricetta della mia mamma!!!...buonissimo!!!

Ingredienti:
• 500 g circa di zucca trombetta
• 2 patate medie
• 200 g di piselli in scatola
• scamorza affumicata a piacere
• prezzemolo
• cipolla
• olio e.v.o. q.b.
• 2 uova
• maggiorana
• parmigiano grattugiato
• sale e pepe
• pangrattato

Preparazione:
Tagliare la zucca a pezzetti e sbollentarla. Dopodichè tritarla con la mezzaluna.
Lessare le patate. Quando sono cotte sbucciarle, ancora calde, e schiacciarle con una forchetta.
Scolare i piselli, sciacquare e schiacciare leggermente.
Mischiare la zucca, le patate e i piselli e mescolare.
Tritare il prezzemolo con la cipolla e soffriggerli in una padella nell’olio. Unire zucca, patate e piselli e far insaporire, spegnere il fuoco e lasciar intiepidire.
A questo punto aggiungere la scamorza tagliata a cubetti, le uova, la maggiorana, il parmigiano grattugiato, salare, pepare e mescolare bene il tutto.
Imburrare una teglia rettangolare, versare il composto, livellarlo e cospargere con il pangrattato.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti. (regolatevi con il vostro forno)








Proprio buonoooooooo!!!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta LE RICETTE CON LA ZUCCA del blog "Non tollero il lattosio".



Vanessa

18 ottobre 2010

Torta al cioccolato con farina di castagne



Buon inizio settimana!!!...fa un po’ freddino qui!!!...ormai mi devo rassegnare…l’autunno è arrivato a tutti gli effetti :( e quindi oggi vi propongo una ricetta mooooolto autunnale. Si tratta di una buonissima torta con la farina di castagne che ho visto sul blog "Dolce mania per la pasticceria" di Elly.
Qui il suo post.

Ingredienti:
• 300 g di farina di castagne
• 100 g di zucchero
• 250 ml di latte
• 1 bustina di lievito
• 2 uova grandi (se piccole 3)
• 50 g di burro
• 150 g di cioccolato fondente

Preparazione:
Sciogliere il burro a bagnomaria con il cioccolato. Farlo intiepidire e nel frattempo montare gli albumi a neve con un pizzico di sale.
In un’altra ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina di castagne e il lievito alternando con il latte. Mescolare bene.
Unire poi il cioccolato fuso con il burro; amalgamare e aggiungere infine gli albumi montati mescolando dal basso verso l’alto.
Versare il composto in una tortiera di 24 cm di diametro, imburrata ed infarinata, e cuocere in forno preriscaldato a 150°-160° (Elly 180°) per 30-35 minuti (lei 25). Fare la prova dello stecchino.

Una volta fredda ho sciolto a bagnomaria del cioccolato al latte, l’ho messo in una sac à poche e ho decorato la superficie della torta.








Una fettina…



Buonissima!!!...grazie Elly!

Vanessa