2 giugno 2010

Penne tonno e pangrattato



Quello che vi propongo oggi è un primo piatto semplice e veloce da fare, ideale, per esempio, quando avete improvvisi ospiti a cena.
Credo che sia uno dei primi primi piatti (scusate il gioco di parole!!!) che ho imparato a fare ma che continuo a preparare perché riscuote sempre un grande successo quando lo porto in tavola!
Le dosi non sono precise, di solito vado ad occhio. Regolatevi voi a seconda dei vostri gusti.

Ingredienti per 4 persone:
• 320 g di penne
• 3 o 4 scatolette di tonno sott’olio
• cipolla
• prezzemolo
• vino bianco
• qualche cucchiaio di pangrattato

Preparazione:
Cuocere le penne in acqua salata.
Nel frattempo far soffriggere in una padella la cipolla e il prezzemolo tritati con l’olio.
Aggiungere il tonno (meglio se sgocciolato) e lasciare insaporire. Versare il vino bianco, far sfumare e spegnere il fuoco.
In un pentolino fare abbrustolire qualche cucchiaio di pangrattato.
Quando la pasta sarà pronta, scolarla nella padella con il tonno. Farla saltare, distribuirla nei piatti e servirla cospargendola con il pangrattato.




Vi assicuro che nonostante la sua semplicità è davvero ottima!
Vanessa

8 commenti:

  1. mm sfizioso questo primo, annoto subito la ricetta. Complimenti per il bel blog !! Ciao Anna

    RispondiElimina
  2. Grazie mille e complimenti anche per il tuo!...m sono appena iscritta fra i tuoi sostenitori!

    RispondiElimina
  3. L'aggiunta di pangrattato mi incuriosisce, anche io lo porto spesso in tavola, veloce e piace a tutti!!
    Baciotto

    RispondiElimina
  4. a me piacciono molto gli spaghetti conditi così, un piatto davvero delizioso!
    brava.

    RispondiElimina
  5. è proprio vero Betty, delizioso e veloce da fare!grazie!

    RispondiElimina
  6. Devo provare assolutamente a farli fare a mamma.

    ps complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  7. Ciao Marco!!!si si fatteli fare perchè sono davvero buoni!...grazie!

    RispondiElimina