29 dicembre 2011

Biscotti di vetro natalizi e biscotti di Natale decorati!!!





Buon pomeriggio amici!!!!
Mi vergogno moltissimo di non essere riuscita a passare dal blog per farvi gli auguri…ma non ho avuto proprio tempo!!!...mi perdonate?
Mi auguro che abbiate trascorso un Natale fantastico, accanto alle persone a voi più care!
Come promesso ecco una ricettina natalizia, anche se un po’ in ritardo…la mia prima volta con i biscotti di vetro…natalizi!!! ^_^

Ecco cosa ho utilizzato per realizzarli:
• la mia pasta frolla, preparata con la farina per crostate e biscotti MOLINI PIVETTI
• caramelle dure (senza ripieno) alla frutta e alla menta

Preparare la pasta frolla e tenerla in frigorifero per almeno mezz’ora prima di utilizzarla.
Ritagliare i biscotti (per quelli quadrati io ho utilizzati i simpatici tagliabiscotti natalizi PAVONIDEA…geniali!!!) e al centro ritagliare un “buco” con un tagliabiscotti più piccolo della forma che preferite.
Schiacciare le caramelle con un batticarne fino a ridurle in polvere grossolana.
Mettere i biscotti in una teglia su carta da forno.
Mettere le caramelle sbriciolate nel buco di ogni biscotto in modo da riempirlo interamente.
Cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 10-15 minuti.
Lasciarli raffreddare e staccarli delicatamente dalla carta forno.














Se volete decorare il vostro albero di natale con questi bellissimi biscotti, potete, prima di cuocerli, fare un buchetto con una cannuccia e inserire al suo interno (una volta cotti) un nastro per poterli appendere!



Oltre ai biscotti di vetro, panettoni, pandori e torroni, sulla nostra tavola il giorno di Natale, abbiamo servito anche questi carinissimi biscottini, preparati sempre con la mia frolla e decorati con cioccolato fondente fuso, palline colorate di crispies e perline di zucchero oro e argento:











Colgo l’occasione per augurare a tutti voi, e alle vostre famiglie, buone feste e un felice anno nuovo!
Vanessa

19 dicembre 2011

Linguine al mascarpone con erbe aromatiche



Buongiorno!!!!
Inizia una nuova settimana!!!!...e che settimana!...fra 6 giorni è Natale…e in questi giorni siamo tutti super impegnati fra regali, preparativi per la cena della Vigilia e per il pranzo di Natale ecc…per questo motivo sono un po’ indietro col postare le ricettine natalizie…ma giuro che lo farò a giorni.
Oggi per cui un primo piatto!

Ingredienti per 3 persone:
• 300 g di linguine
• 130-150 g di mascarpone
• 2 cucchiai d’olio e.v.o. DANTE
• ½ limone
• timo secco
• maggiorana secca
• erba cipollina secca
• sale e pepe
• prezzemolo
• 2 cucchiai di acqua di cottura
• parmigiano grattugiato

Preparazione:
Cuocere le linguine in abbondante acqua salata.
Nel frattempo mettere il mascarpone in una ciotola, aggiungere l’olio, la scorza del limone grattata,
le erbe e il prezzemolo tritato. Salare, pepare e unire l’acqua di cottura. Mescolare bene.
Quando le linguine saranno pronte, scolarle nella ciotola, aggiungere il parmigiano, mescolare e servire decorando con del prezzemolo tritato.










A presto con delle belle ricette natalizie!!!
Vanessa

16 dicembre 2011

2 nuove collaborazioni e il continuo di un’altra con un regalo per Natale!!!

Buongiorno bloggers!
Oggi sono qui per parlarvi delle mie nuove collaborazioni!

La prima con VINCHEF.




“Il suo segreto è tutto nella miscela bilanciata di alcune delle erbe aromatiche più diffuse in cucina come rosmarino, timo, origano, coriandolo, alloro e aglio, infuse a lungo nel vino: un matrimonio perfetto tra vino bianco italiano e gusti mediterranei per dare ai tuoi piatti in un attimo il sapore familiare delle ricette di casa.
Basta Vinchef per insaporire una banale fettina, sfumare velocemente un risotto, marinare carne o pesce, dare più gusto alle verdure saltate in padella.
Semplice, naturale, facile da dosare, Vincef è la soluzione giusta per te che non vuoi rinunciare al piacere di cucinare ricette originali e gustose nel minor tempo possibile.”
Ecco le 6 bottiglie di VINCHEF che mi hanno gentilmente spedito in omaggio:





Da oggi collaboro anche con SUTTER EMULSIO -ILSALVAMBIENTE.



IlSalvambiente consiste in ricariche concentrate, idrosolubili e biodegradabili, che permettono di ottenere la stessa quantità e la stessa qualità di detersivo abituale, semplicemente sciogliendole in acqua (www.ilsalvambiente.it). Sostituire i flaconi di detergenti che si consumano in Italia con le ricariche Emulsio ilSalvambiente equivarrebbe infatti a eliminare:
• il 90% di plastica,
• l’82% della circolazione di camion per trasportarla,
• l’87% di emissioni di CO2

Ecco i prodotti che mi hanno gentilmente mandato in omaggio:




Infine oggi volevo mostrarmi cosa mi ha inviato, come regalo di Natale e per rinnovare la nostra collaborazione, la PAVONIDEA



In questi giorni userò quei fantastici taglia biscotti che vedete nella foto per realizzare dei frollini natalizi…non vedo l’ora!!!

Un grazie immenso alle tre aziende!!!!
Vanessa

13 dicembre 2011

Finta pizza di patate



Buongiorno a tutti!!!
Vi chiedo immensamente scusa per questa mia assenza ma fra lavoro, palestra, ricerca dei regali di Natale ecc ecc ho avuto pochissimo tempo da dedicare al blog!!!
Oggi eccomi qui con questo piattino sfizioso, ma i prossimi post saranno dedicati al Natale che è ormai alle porte!!!...a proposito…fatto l’albero?!...io si e ho già un po’ di regalini sotto!!!

Ingredienti:
• 10 patate piccole
• 60 g di pane raffermo
• latte
• 2 cucchiai di pane grattugiato
• prosciutto cotto a dadini
• salame a dadini
• 2 uova
• parmigiano grattugiato
• sale
• pepe
• maggiorana
• basilico tritato
• stracchino
olio e.vo. DANTE

Preparazione:
Lessare le patate in acqua salata. Sbucciarle e schiacciarle.
Far ammorbidire il pane nel latte, dopodichè strizzarlo e aggiungerlo alle patate.
Unire tutti gli altri ingredienti (tranne lo stracchino) e mescolare bene.
Versare il composto in una teglia rotonda unta d’olio e livellarlo bene. Adagiare sulla superficie lo stracchino a pezzetti e l’olio.




Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.











Vanessa

6 dicembre 2011

Torta per i 25 anni di mia sorella



Buongiorno!
Lunedì scorso la mia sorellona ha compiuto 25 anni (auguriiiiiiii ancora!!!!) e questa è la tortina che le ho preparato!

La base è il mio adorato Pan di spagna; per realizzarlo ho utilizzato 50 g di fecola di patate, 100 g di farina milleusi antigrumi Molini Pivetti e 100 g di farina Manitoba Molino Chiavazza,200 g di zucchero, 5 uova e 1 bustina di lievito vanigliato.


Ingredienti per la bagna:
• una tazza di acqua tiepida
• 1 cucchiaio di zucchero
• 1 cucchiaio di maraschino

Il ripieno è formato da uno strato goloso di Nutella e uno di crema pasticcera SPRAY PAN.

Tagliare il Pan di spagna a metà, bagnarlo da entrambe le parti e farcirlo con uno strato di nutella leggermente scaldata al microonde e poi con uno di crema pasticcera.

Per le decorazioni ho utilizzato:
panna da montare HULALÀ
• nastro rosso
• penna alimentare in gel rossa
• pasta di zucchero rossa per realizzare le roselline

Era la prima volta che realizzavo la trama a canestro….non è perfetta ma sono comunque soddisfatta!
Per chi non l’avesse mai fatta, ecco due piccole indicazioni su come realizzarla:
Mettere la panna montata in una tasca da pasticcere con beccuccio a fiocco.
Fare una riga verticale lunga quanto la lunghezza che si desidera ricoprire.
Fare righe orizzontali di 2 cm sopra la linea verticale (leggermente più lunghe rispetto a quest’ultima) a intervalli di 1 cm circa.
Fare un’altra riga verticale coprendo le estremità di tutte le linee orizzontali.
Riempire gli spazi fra le righe orizzontali con una fila alternata di altre righe orizzontali.
Ripetere queste operazioni fino a ricoprire l’intera area da decorare.

Più avanti metterò anche il tutorial per realizzare le roselline in pdz.














Vi piace?!
Vanessa

1 dicembre 2011

Strozzapreti con pomodorini e gorgonzola



Buongiorno foodbloggers!!!
Eccomi tornata dalla palestra!...oggi un’idea per il pranzo...un primo piatto veloce molto molto buono!!!

Ingredienti per 4 persone:
• 350 g di strozzapreti
• 2-3 pomodorini
olio e.v.o. DANTE
• 2 foglie di basilico
• sale
• 180 g di gorgonzola
• 50 ml di brodo (io ho utilizzato il preparato per brodo BROTEC ST SA TECAL sciolto nell’acqua)
• pepe

Preparazione:
Cuocere gli strozzapreti in abbondante acqua salata.
Nel frattempo in una padella cuocere i pomodorini tagliati a pezzetti con l’olio, il basilico e un pizzico di sale; unire il gorgonzola, il brodo e il pepe e lasciar cuocere ancora pochi minuti.




Quando gli strozzapreti saranno pronti, scolarli, metterli nella padella, farli insaporire e servire.









Vanessa