28 febbraio 2011

Risotto ai funghi e piselli con mascarpone



Buongiorno a tutti!!!!...oggi vi propongo un gustoso e cremoso risottino.

Ingredienti per 4 persone:
• 320 g di riso
• 15 g di funghi secchi
• 60 g di piselli
• olio e.v.o.
• cipolla
• brodo vegetale
• 125 g di mascarpone
• parmigiano grattugiato
• pepe

Preparazione:
Un’ora prima di preparare il risotto mettere a bagno i funghi.
In una pentola far soffriggere la cipolla nell’olio. Unire i piselli e farli cuocere qualche minuto.
Aggiungere i funghi scolati, l’acqua in cui erano a bagno precedentemente filtrata. Lasciar cuocere.
Unire il riso e lasciarlo tostare.
Cuocere il riso aggiungendo, poco alla volta, il brodo, continuando a mescolare.
Quando il riso sarà cotto unire il mascarpone, il parmigiano grattugiato e il pepe; mescolare bene e servire.









Con questa ricetta partecipo al contest SUA MORBIDEZZA…IL MASCARPONE! del blog “Aria in cucina”.




Vanessa

24 febbraio 2011

Ciambella con frutta secca



Buongiorno!!!!...vi va un dolcetto?...vi offro una fettina di questa ottima ciambella che ho preparato con la mia mamma.
Ho utilizzato uno stampo a cerniera con 2 fondi della PEDRINIquesto.

Ingredienti:
• 3 uova
• 3 cucchiai di miele
• 120 ml di latte
• 1 vasetto (dello yogurt) di olio di semi
• 1 bustina di vanillina
• 1 pizzico di cannella.
• 250 g di farina
• 1 bustina di lievito
• 70 g di noci tritate grossolanamente
• 260 g di frutta secca fra uvetta, prugne, albicocche e datteri

Preparazione:
Mettere l’uvetta in una tazza con acqua e rhum e lasciarla ammorbidire.
In una ciotola sbattere le uova con il miele fino ad ottenere un composto spumoso.
Versare il latte e l’olio e sbattere ancora. Unire la vanillina, la cannella e la farina.
Aggiungere il lievito e sbattere bene.
Unire infine le noci, l’uvetta precedentemente strizzata ed asciugata, le prugne, le albicocche e i datteri a pezzetti e mescolare.
Versare il composto in uno stampo per ciambella imburrato ed infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 35 minuti.










Vanessa

21 febbraio 2011

Scaloppine al marsala con uvetta e pinoli



Buon lunedì a tutti!!!!...trascorso bene il weekend?
Vi lascio la ricetta delle scaloppine che ho preparato qualche giorno fa per pranzo.

Ingredienti:
• fettine di carne per scaloppine
• farina
• olio e.v.o.
• burro
• marsala secco
• sale
• uvetta
• pinoli

Preparazione:
Sciogliere in una padella un po’ di burro assieme a dell’olio.
Passare le fettine di carne nella farina, dopodichè farle rosolare nella padella.
Versare del marsala secco, alzare la fiamma e lasciar sfumare.
Unire l’uvetta e i pinoli, far cuocere altri 2 minuti e servire.








Gustosissime!!!!!
A presto…Vanessa

18 febbraio 2011

Bicchierini di mousse al cioccolato, panna e crema



Buongiorno!...oggi vi propongo dei golosissimi bicchierini realizzati con il preparato per mousse al cioccolato MOLINO CHIAVAZZA.

Ingredienti:
• una confezione di preparato per mousse al cioccolato MOLINO CHIAVAZZA, a cui ho aggiunto 250 ml di latte freddo
• panna montata
• crema pasticcera
• savoiardi bicolore cacao e vaniglia
• acqua e rhum per bagnare i savoiardi

Preparazione:
Mettere nella base dei bicchierini un pezzetto di savoiardo bagnato nell’acqua e rhum.
Fare uno strato di panna e uno di crema.
Mettere un altro pezzo di savoiardo bagnato e fare un altro strato di panna.
Dopo aver preparato la mousse al cacao metterla in una sac à poche e completare i bicchierini.








Veloci da preparare e davvero golosi!!!!
Buon week end…Vanessa

17 febbraio 2011

Torta San Valentino 2011



Buongiorno!...rullo di tamburi………..ecco la mia prima torta con la pasta di zucchero, la torta che ho preparato per il mio amore per San Valentino!!!!
So che non è perfetta e che ho ancora molto da imparare, ma io sono comunque soddisfatta perché ci ho messo tantissimo amore e la mia dolce metà ha apprezzato!!!! TI AMO AMORE MIO!!!!!!

Al mio ragazzo piace un sacco il caffé per cui la basa della torta è una 7 vasetti al caffé e la farcia è una delicata crema pasticcera al caffé.
Ho utilizzato uno stampo PEDRINI quadrato 24x24 cm…questo.

Ingredienti:

- per la base:
• 3 vasetti di farina
• 2 vasetti di zucchero
• 3 uova
• 1 vasetto di yogurt al caffé
• 1 vasetto di olio di semi
• 1 cucchiaino di caffé solubile
• 1 bustina di lievito

Preparazione:
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere poi, sempre sbattendo, lo yogurt, l’olio, la farina e la bustina di lievito. Mescolare bene.
Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 160° per 30-35 minuti (temperatura e tempo sono indicative, regolatevi con il vostro forno). Fare la prova dello stecchino per verificare la cottura.


-per la farcia:
• la mia crema pasticcera
• 2 cucchiaini di caffé solubile

Preparazione:
Preparare la crema pasticcera e, quando è ancora calda, aggiungere il caffé e mescolare bene.


Ho ricoperto la torta con pdz e queste sono le decorazioni che ho realizzato:






Un orsetto realizzato con pdz colorata con un colorante alimentare in gel marrone DECORA e dei cuoricini in pdz.












L’interno della torta…



…e una bella fettina!!!!



Vanessa

14 febbraio 2011

PDZ, Pasta di zucchero



Buon pomeriggio a tutti e buon San Valentino!!!!
Oggi vi lascio la ricetta della PDZ, ossia la pasta di zucchero, un ottimo impasto per decorare le torte!!!!
La ricetta è quella che si trova ovunque sul web.

Ingredienti:
• 450 g di zucchero a velo
• 5 g di colla di pesce
• 30 g di acqua
• 50 g di glucosio

Preparazione:
Mettere la colla di pesce a bagno nell’acqua ad ammorbidire. Lasciarla circa 10 minuti.
Nel frattempo mettere lo zucchero a velo setacciato nel robot da cucina.
Trascorsi i 10 minuti, aggiungere il glucosio al composto di acqua e colla di pesce e mettere sul fuoco. Fare andare a fuoco dolcissimo finché il composto diventa come acqua. (NON far bollire altrimenti bisogna gettare tutto!!!)
A questo punto aggiungere il composto liquido allo zucchero ed azionare il robot. Se il composto risultasse troppo duro aggiungere un poco di acqua alla volta con un cucchiaino.
La pasta di zucchero sarà pronta quando si formerà una palla liscia e compatta.
Una volta pronta avvolgerla subito con della pellicola trasparente perché non deve prendere aria.

Io non ho il robot da cucina per cui ho impastato a mano, è un po’ faticoso ma è venuta comunque bene.




Appena posso vi mostrerò per cosa l’ho usata….provate ad immaginare…è la festa degli innamorati!!!! ^_^
Vanessa

10 febbraio 2011

Arrosto



Ciao!...oggi un secondo piatto di carne…la ricetta dell’arrosto della mia mamma.

Ingredienti:
• 1 pezzo di carne per arrosto
• olio e.v.o.
• vino bianco
• pepe
• cipolla
• carota
• gambo di sedano
• rosmarino
• sale

Preparazione:
In una pentola rosolare il pezzo di carne nell’olio.
Aggiungere del vino bianco e lasciarlo sfumare.
Pepare, dopodichè aggiungere la cipolla, la carota e il gambo di sedano tagliati a pezzetti e il rosmarino. Salare.
Cuocere a fuoco lento con il coperchio, aggiungendo dell’acqua se necessario, per circa un’ora. (il tempo di cottura dipende dal pezzo di carne)
Una volta fredda, togliere la carne dalla pentola, e tagliarla a fettine.
Frullare con il frullatore ad immersione la salsina ottenuta in modo da formare una cremina.
Al momento di servire scaldare le fettine di arrosto nella cremina.






A me piace un sacco!!!!
Secondo me è perfetto accompagnato da un contorno di piselli…un piattino completo e gustoso! ^_^
Vi auguro una buona giornata…Vanessa

9 febbraio 2011

Torta di nocciole e cioccolato con marmellata di fichi



Buongiorno!!!!...oggi dolcetto…una buonissima torta con farina di nocciole e scaglie di cioccolato fondente farcita con marmellata di fichi.
Per realizzare questa torta ho utilizzato uno stampo PEDRINI quadrato 24x24 cm…questo.

Ingredienti:
• 1 vasetto di farina di nocciole
• 2 vasetti di farina 00
• 2 vasetti di zucchero
• 3 uova
• 1 vasetto di yogurt al fiordilatte
• 1 vasetto di olio di semi
• 1 bustina di lievito
• cioccolato fondente tritato grossolanamente
• marmellata di fichi

Preparazione:
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere poi, sempre sbattendo, lo yogurt, l’olio, la farina e la bustina di lievito. Mescolare bene.
Unire infine il cioccolato tritato grossolanamente e mescolare.
Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 160° per 35-40 minuti. Fare la prova dello stecchino.
Una volta fredda, tagliarla a metà, farcirla con la marmellata di fichi e spolverizzarla con zucchero a velo.








Davvero buona e morbida!...a tutti noi a casa è piaciuta molto! ^_^
A presto…Vanessa

8 febbraio 2011

Fettuccine cremose con verdure e zafferano



Buongiorno amici ed amiche bloggers!
Tutto bene?!?
Vi ricordate il pacco che la nostra amica Lucy del blog “Ti cucino così” mi ha inviato per aver vinto il suo contest “Minestre e zuppe”?!?
Conteneva diversi pacchi di pasta dell’Antica Pasta di Campofilone.
Ecco il piattino che ho preparato per il pranzo di ieri per me e mia mamma con le loro buonissime fettuccine.

Ingredienti per 2 persone:
• 200 g di fettuccine Antica Pasta di Campofilone
• 1 peperone rosso
• 1 zucchina
• olio e.v.o.
• cipolla e aglio
• 200 ml di panna da cucina
• 1 bustina di zafferano
• sale
• maggiorana
• pepe

Preparazione:
In una padella far soffriggere l’aglio e la cipolla tritati nell’olio.
Nel frattempo lavare le verdure. Tagliare il peperone a metà, eliminare la parte bianca ed i semi e poi tagliare a cubetti o a pezzetti non troppo grossi. Spuntare la zucchina e tagliarla a cubetti.
Mettere le verdure nella padella e farle cuocere aggiungendo un po’ d’acqua.
Una volta pronte, salarle e condire con la maggiorana.
Unire la panna e lo zafferano e cuocere ancora qualche minuto.




Cuocere le fettuccine, scolarle e versarle nella padella. Far saltare, pepare e servire.





Vanessa

3 febbraio 2011

Cioccolatini con Wafer e…è arrivato il pacco di ARIOSTO



Buongiorno!...eccomi di nuovo qui con una ricettina veloce veloce ma…golosissima!!!!
La ricetta di questi cioccolatini l’avevo vista un po’ di tempo fa sul sito buttalapasta.it.
Li ho già fatti parecchie volte, sia con il cioccolato bianco (come prevede la ricetta) che con quello fondente…buonissimi in entrambi i modi!!!

Ecco la ricetta:
• 100 g di wafer alla vaniglia o al latte
• 100 g di cioccolato bianco (o quello che preferite)
• ½ tazzina da caffè di latte freddo

Per decorare:
• farina di cocco
• codette

Preparazione:
Spezzettare i wafer e ridurli a pezzetti molto piccoli e metterli in una ciotola.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e versarlo sui wafer. Mescolare bene con una forchetta.
Aggiungere poi il latte e mescolare ancora.
Tenere l’impasto in frigorifero per 15-20 minuti per farlo un po’ indurire.
Prendere l’impasto, formare delle palline, rotolarle nella farina di cocco o nelle codette e mettere nei pirottini.
Porre in frigorifero per qualche ora.

…al cioccolato bianco con farina di cocco…






…e al cioccolato fondente con farina di cocco e codette.









Come vi avevo già detto comincio a collaborare con l’azienda ARIOSTO che mi ha gentilmente inviato dei suoi prodotti che non vedo l’ora di usare. Eccoli:



Insaporitore per pesci, per carni arrosto e ai ferri, per carni in umido e stufate, per patate e aglio e peperoncino.
Grazieeeeeeeee!!!!

A presto…Vanessa

2 febbraio 2011

Crema di limoncello



Buongiorno a tutti!
La ricetta di questa buonissima crema di limoncello è di una delle mie zie di Salerno ed io ho imparato a farla grazie alla mia mamma.

Ingredienti:
• ½ litro di alcool
• 5 limoni grossi
• 800 g di zucchero
• 1 litro di latte
• 1 bustina di vanillina
• 1 bicchierino di cognac
• 1 confezione di panna da montare

Preparazione:
Mettere la buccia dei limoni nell’alcool in un barattolo e tenervela per 5 giorni.




In una pentola bollire il latte stemperato in precedenza con lo zucchero per 15-20 minuti e aggiungere la bustina di vanillina.
Quando il latte sarà freddo aggiungere l’alcool filtrato e girare.
Aggiungere il cognac ed infine la panna. Mescolare bene, imbottigliare e conservare in frigorifero o in freezer.






È davvero buona!!!!!
Perfetta anche per chi non ama particolarmente bere perchè è molto delicata!


Con questa ricetta partecipo al contest GLI AGRUMI del blog “Il ricettario di Cinzia”.


ilricettariodicinzia

Vanessa