30 dicembre 2010

Pandoro con crema al mascarpone e gocce di cioccolato



Buongiorno a tutti e buone feste!
Chiedo scusa se non sono passata di qui per farvi gli auguri di Natale, come avevo detto, e se ultimamente sono stata poco presente sul mio e sui vostri blog.
Passato bene il Natale?!...io si!!!!
E oggi vi voglio mostrare il dolce che ho preparato per il pranzo di Natale: il pandoro con la crema al mascarpone e le gocce di cioccolato.
Avrei voluto fare il pandoro home-made ma per questioni di tempo ne ho usato uno di quelli confezionati.

Ingredienti per la crema al mascarpone:
• 200 g di mascarpone
• 1 tuorlo
• 150 g di zucchero a velo
• 2 confezioni di panna da montare ( questa è la quantità prevista nella ricetta che avevo…io ne ho messa circa 1 confezione e mezzo)
• 1 cucchiaio di marsala
• gocce di cioccolato a piacere

• 1 pandoro
• cioccolato fondente
• palline di zucchero oro e argento

Preparazione:
Preparare la crema al mascarpone:
in una ciotola sbattere il tuorlo con lo zucchero a velo.
Unire poi il mascarpone e sbattere ancora.
In un’altra ciotola montare la panna e aggiungerla delicatamente al composto.
Unire infine un cucchiaio di marsala e le gocce di cioccolato. Mescolare bene.

Tagliare il pandoro in 5 fette orizzontali. Spalmare di crema al mascarpone ogni fetta(tranne l’ultima) e ricomporre il pandoro senza far combaciare le fette, in modo da creare “l’effetto albero di Natale” ^_^ .
Spolverizzare con zucchero a velo. Infine sciogliere il cioccolato a bagnomaria, colarlo sul pandoro e decorare con le palline di zucchero.






Bello e buono!!!!
Lo abbiamo mangiato accompagnato da una bottiglia di crema al mirto vestita da Babbo Natale!!!! ^__^




Prima di salutarvi volevo farvi vedere quanti bei regalini avevamo sotto l’albero….di cui 2 bellissimi libri di cucina!!!!!



A presto, Vanessa

24 dicembre 2010

Frollini di Natale decorati e crostatine natalizie



Buongiorno!!!!...oggi è la vigilia di Natale!!!...molte di voi saranno nelle loro cucine indaffaratissime a preparare i piatti per il cenone o per il pranzo di domani (qualcuno per entrambe le cose!!!). Io passo di qui per mostrarvi gli ultimi biscottini che ho preparato…oggi li regalerò alle mie colleghe.
Si tratta di alberelli, stelline, stelle comete e calze della befana preparati con la mia pasta frolla e decorati con glassa all’acqua verde (50 g di zucchero a velo+1 cucchiaio di acqua+colorante alimentare in polvere verde), cioccolato fondente e decori vari.
Eccoli:












E qui confezionati…




Con la frolla che mi è avanzata ho preparato queste 2 golose crostatine natalizie con la marmellata di mandarini!







Ora vi saluto…passo domani per farvi gli auguri!!!!...intanto godetevi una buona vigilia di Natale!!!!
Vanessa

22 dicembre 2010

Salame di cioccolato



Ciaooooooooo!...oggi dolcetto: il salame di cioccolato, un dessert ottimo in qualsiasi momento, e perché no anche per il pranzo di Natale!
La ricetta è quella che ha sempre fatto la mia mamma.

Ingredienti:
• 1 uovo
• 50 g di zucchero
• 50 g di burro
• 50 g di cacao dolce
• 1 cucchiaio di marsala
• 200 g di biscotti secchi
• 10-15 noci o mandorle
• poco latte

Preparazione:
Dividere il tuorlo dall’albume.
In una terrina montare a neve l’albume e tenere da parte.
In un’altra terrina sbattere il tuorlo con lo zucchero, aggiungere il burro fuso e sbattere ancora.
Unire quindi il cacao, il cucchiaio di marsala, i biscotti sbriciolati e le noci o mandorle tritate grossolanamente. Mescolare bene e se l’impasto risulta troppo duro aggiungere un goccio di latte.
Unire infine l’albume montato, mescolare bene e mettere l’impasto su un pezzo di carta forno leggermente unta di burro: dare la forma di un salame e mettere in frigo.
Al momento di servire il dolce tagliarlo a fette e spolverizzare con zucchero a velo.








A me piace un sacco!!!!
Vi saluto, vado a lavorare…Vanessa

20 dicembre 2010

Risotto ai funghi con speck e brie



Buongiorno!...anche qui a Genova ieri è scesa la neve!!!...quant’è bella!!!!
Come va?...trascorso bene il weekend?...io si e finalmente ho finito di comprare tutti i regali!

Adoro preparare i risotti e quello di oggi è un risotto ai funghi con l’aggiunta di speck e brie…squisito!!!! ^_^

Ingredienti per 4 persone:
• 320 g di riso
• una bella manciata di funghi secchi
• olio e.v.o.
• cipolla
• qualche fetta di speck
• brodo vegetale
• un pezzo di brie

Preparazione:
Un’ora prima di preparare il risotto mettere a bagno i funghi.
In una pentola far soffriggere la cipolla nell’olio. Aggiungere i funghi scolati e l’acqua in cui erano a bagno precedentemente filtrata. Lasciar cuocere.
Aggiungere lo speck tagliato a striscioline e il riso e lasciarlo tostare.
Cuocere il riso aggiungendo, poco alla volta, il brodo, continuando a mescolare. Quando il riso sarà cotto aggiungere il pezzo di brie tagliato a cubetti e mantecare.
Servire il risotto con qualche strisciolina di speck.








Buonissimo!!!!


Con questa ricetta partecipo al contest FOODBLOGGER AI FORNELLI CON BALLARINI del blog “Farina, lievito e fantasia”…




…e al contest DITE CHEESE del blog “Le ricette di Elisina”.




Vanessa

15 dicembre 2010

Muffins alle mele e miele



Buongiorno!
Ieri ero in festa e ovviamente ne ho approfittato per cucinare un po’!
Per pranzo ho preparato con mamma un risotto e nel pomeriggio avevo ancora voglia di cucinare. Mi è venuto in mente che oggi scadeva un contest a cui volevo partecipare con ancora un’altra ricettina, per cui ho preparato dei deliziosi muffins trovati su uno dei miei tanti libri di cucina, ma un pò modificati.

Ingredienti:
• 250 g di farina
• 1 bustina di lievito
• 1 pizzico di sale
• cannella a piacere
• 200 ml di latte
• 60 ml di olio di semi
• 2 cucchiai di miele
• 2 albumi
• 1 grossa mela

Preparazione:
In una ciotola mettere la farina, il lievito, il sale e la cannella e mescolare.
In un’altra ciotola versare il latte, l’olio e il miele.
Aggiungere gli ingredienti secchi a quelli liquidi poco alla volta e mescolare bene con un cucchiaio di legno.
Unire infine delicatamente gli albumi montati a neve e la mela tagliata a cubetti e mescolare bene.
Versare il composto nella teglia per muffins per 2/3 (io uso quella di silicone).
Cuocere in forno preriscaldato a 160°-170° per circa mezz’ora.

Una volta freddi decorarli a piacere.
Io ho sciolto qualche cucchiaio di miele con poca acqua. L’ho versato sui muffins e li ho decorati con delle palline di zucchero oro e argento.








Con questa ricetta partecipo al contest EVERYBODY LOVES MUFFINS del blog “Mode meets Muffins”.



Vanessa

14 dicembre 2010

Pasta alla norma



Ciao!!!!...come state?!?...scusate se sono stata un po’ lontana dal blog, ma da quando lavoro ho molto meno tempo da dedicare alla cucina e quindi al blog. Spero mi perdoniate.
Oggi un primo piatto semplice semplice ma ottimo!!!

Ingredienti:
• il tipo di pasta che preferite (penne, spaghetti, fusilli…)
• melanzane
• pelati
• olio e.v.o.
• aglio
• foglie di basilico
• sale
• ricotta salata (io purtroppo non l’avevo e ho usato il pecorino…chiedo scusa alle amiche siciliane!)

Preparazione:
Lavare e spuntare le melanzane. Tagliarle a cubetti, salarle e lasciarle riposare per mezz’ora-un’ora.
Nel frattempo preparare il sugo: in una pentola far dorare l’aglio nell’olio e poi aggiungere i pelati. Lasciare cuocere e qualche minuto prima di spegnere il fuoco salare e aggiungere le foglie di basilico.
Strizzare le melanzane per eliminare l’acqua che avranno prodotto e friggerle; asciugarle con della carta assorbente e unirle al sugo.
Cuocere la pasta e scolarla. Farla saltare qualche minuto nel sugo e servire con una bella grattata di ricotta salata.








Io l’adoro!!!!

Approfitto di questo post per ringraziare Lucy per il suo bellissimo contest Minestre e zuppe…sono una delle vincitrici e sono troppo contenta!!!!...è il primo contest che vinco e sono emozionantissima!!!...non vedo l’ora di ricevere il premio!!!....grazie ancora cara e auguri per il tuo onomastico (che era ieri)!!!

La ricetta con cui ho partecipato è la zuppa di latte e castagne.

A presto, Vanessa

9 dicembre 2010

Risotto con radicchio e salsiccia



Buongiorno!!!!...trascorso bene il giorno dell’Immacolata?
Oggi un primo piatto: un buonissimo risotto! La ricetta è di Cinzia del blog "Il ricettario di Cinzia"e la trovate qui. Io ho solamente fatto qualche piccola modifica nelle dosi di salsiccia e radicchio.

Ingredienti per 4 persone:
• 270 g di riso Carnaroli
• 300 g di salsiccia tipo luganega (io 250 g…era quella che avevo)
• 300 g di radicchio di Treviso (io 200 g)
• 2 bicchieri di vino rosso
• brodo vegetale
• parmigiano grattugiato
• sale

Preparazione:
In una padella antiaderente far rosolare la salsiccia, ridotta a pezzettini, e il radicchio lavato e tagliato grossolanamente con un bicchiere di vino. Salare e lasciare cuocere col coperchio per alcuni minuti.
Aggiungere il riso e lasciare evaporare il liquido prodotto dalla cottura del radicchio e il vino e aggiungere il secondo bicchiere di vino. Cuocere il riso aggiungendo, poco alla volta, il brodo, continuando a mescolare. Quando il riso sarà cotto aggiustare di sale e mantecare con un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato.






Buonissimo!!!!...grazie Cinzia per la ricetta!

Prima di salutarvi volevo farvi vedere un paio di cose. Ieri, essendo l’8 Dicembre, a casa abbiamo fatto l’albero di Natale e il presepe…eccoli:






Belli vero?!?!...a presto, Vanessa

6 dicembre 2010

Biscotti di Natale alle mandorle e noci decorati



Buongiorno a tutti!!!...finalmente ho avuto un po’ di tempo per cucinare e postare una ricettina natalizia: dei buonissimi e profumatissimi biscotti che sanno tanto di Natale.
La ricetta l’ho vista su uno dei miei tanti libri di cucina ma l’ho leggermente modificata.

Ingredienti:
• 300 g di farina
• 180 g di zucchero
• 1 albume
• 200 g di burro
• 100 g fra mandorle e gherigli di noci (io ho usato 50 g di mandorle e 50 g di noci)
• buccia grattata di 1 limone
• sale

per decorare:
• cioccolato fondente
• 100 g di zucchero a velo + 2 cucchiai d’acqua per la glassa
• palline di zucchero oro e argento
• palline di crispies colorate
• fiorellini di zucchero

Preparazione:
Lasciare ammorbidire a temperatura ambiente il burro e nel frattempo tritare le mandorle e le noci.
Su una spianatoia mescolare la farina con le mandorle e le noci tritate, un pizzico di sale, lo zucchero e la buccia grattata del limone. Quindi impastare aggiungendo il burro a pezzetti e l’albume leggermente montato.
Impastare fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo. Coprire con un canovaccio e lasciar riposare l’impasto per un’ora in un luogo fresco.
Trascorso il tempo stenderlo sulla spianatoia infarinata e ritagliare con le formine i biscotti. Metterli su una teglia con carta forno e cuocere a 160° per 20-25 minuti circa.
Quando i biscotti saranno freddi decorarli a piacere.
Io ho usato del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria,della glassa bianca ottenuta mischiando 100 g di zucchero a velo con 2 cucchiai d’acqua e decorazioni di zucchero.




Ecco le stelline…



…gli alberi di Natale…



…le stelle comete…



…babbo Natale e il pupazzo di neve…



…le calze della befana…



…e gli angioletti.



Sono davvero buoni!...e poi non sono carinissimi?!?!...mi sono divertita un sacco a decorarli…e anche a mangiarli!!!! ^_^

Con questa ricetta partecipo alla raccolta NATALE NEL MONDO del blog "In cucina per caso".



A presto…Vanessa

2 dicembre 2010

Crostata con marmellata di albicocche



Buongiorno!!!!!
Oggi vi propongo una semplice crostata con marmellata di albicocche!...a volte le cose semplici sono le più buone!!!! ^_^

Ingredienti:
• la mia pasta frolla (basta metà dose)
• marmellata di albicocche

Preparazione:
Preparare la pasta frolla seguendo le indicazioni e tenerla in frigorifero almeno mezz’ora prima di utilizzarla.
Dividere il panetto di frolla in due parti diverse fra loro e stendere quella più grande in una teglia imburrata ed infarinata.
Mettere un bel po’ di cucchiai di marmellata sulla frolla e livellarla bene.
Con la restante frolla formare delle striscioline da mettere sopra a formare un reticolo oppure, come ho fatto io, fare delle stelline e poggiarle sulla marmellata.
Cuocere in forno preriscaldato a 160°-175° per circa 30 minuti.




Non è troppo carina con quelle stelline sopra?!? ^_^

Scusate per le foto…sono proprio brutte! :(

Buona giornata!...Vanessa